Basso

A cosa serve la finger ramp al manico

La finger ramp posta fra la fine del manico e il pick-up è utilizzata soprattuto nella tecnica dello slap. Molti bassisti hanno imparato a utilizzare questo semplice accessorio ponendolo dove il sound del basso elettrico si presta a un suono più presente e profondo. 

In questa zona, infatti, si suona principalmente:

  1. Per accompagnamenti più classici o addirittura per ottenere delle sonorità più vicine al contrabbasso;
  2. Per la tecnica percussiva dello slap;
  3. Per la tecnica del double thumb.

Negli ultimi decenni la tecnica dello slap ha avuto un’evoluzione notevole anche grazie a questo semplice accessorio. 

La finger ramp al manico, proprio per questo tipo di evoluzione tecnica, si differenzia in maniera marcata dalla finger ramp al ponte; infatti la slap finger ramp non deve rispettare il radium del manico, o più semplicemente la curvatura della tastiera del basso elettrico.

I motivi sono:

  • Le corde più sottili devono avere una distanza che deve sia rispettare il diametro della corda che la possibilità di alloggiamento dell’indice e medio;
  • Le corde più gravi devono avere una distanza calibrata alla conformazione del dito pollice per la tecnica del double thumb sul basso elettrico, ma anche che sia possibile in maniera agevole il pluck (o strappato) dell’indice e pollice.

Un commento su “A cosa serve la finger ramp al manico”

  1. Scusami, il lavoro mi sta prendendo troppo, ho potuto installare il Finger Ramp solo 30 minuti fa e ho dato precedenza al mio Fender Deluxe 5 corde. Fare lo slap con il tuo dispositivo è a dir poco da pelle d’oca. Che ti devo dire Luca….. Grazie grazie grazie….. Grazie al tuo dispositivo oggi faccio lo slap senza stancarmi e con un suono decisamente migliore….. Che dirti….. Grazie…. Se posso fare recensioni indicami il sito perché saranno tutte più che 100×100. Grazie di tutto Luca… Complimenti. Un caro saluto…. Marco Pollina

    Rispondi

Lascia un commento